Vasco vicino al record mondiale

Vasco al Modena ParkCon il suo prossimo mega-concerto, che si svolgerà il primo luglio 2017 al Parco Ferrari di Modena, Vasco Rossi si appresta a battere ogni record di biglietti venduti per l’esibizione di un singolo artista.

Nella prima fase di prevendita (avvenuta esclusivamente online su Vivaticket con invio dei ticket via posta tradizionale, per cercare di contrastare al massimo le pratiche di bagarinaggio) ne sono stati bruciati 193.000 in pochissimo tempo; dal prossimo 23 maggio saranno messi a disposizione altri ventimila tagliandi, e si prevede che anch’essi andranno esauriti molto presto.

Vasco raggiungerà quindi quota 213mila ingressi a pagamento, polverizzando il precedente record europeo di Ligabue (165mila paganti per Campovolo 2005), ma sorpassando anche quello mondiale detenuto dagli A-Ha per un live da 198mila presenze a Rio de Janeiro nel 1991.

Tra inviti, omaggi, sponsor, si raggiungerà infine la cifra di 220mila presenze, cioè la capienza massima del parco, che si estende su una superficie di circa 400.000 metri quadri.

Sono intanto partite le spedizioni dei biglietti già venduti, con in omaggio un contenuto video (visualizzabile su smartphone tramite un codice presente sul ticket). Si sta lavorando anche per dare la possibilità agli appassionati di seguire su maxischermi in altre città – quasi sicuramente da Rimini – la diretta del concerto da Modena.

Sul sito del fan club di Vasco sono anche state aperte le prenotazioni per poter assistere al sound check del 29 giugno; la possibilità di assistere alle prove è però riservata ai 23.000 iscritti del club.

Condividi sulla tua rete preferita:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestEmail this to someone

Scrivi un commento

Per commentare devi essere connesso a POSTFIERA.org: puoi connetterti al volo usando FACEBOOK
(Gli utenti registrati del sito, per avere accesso a tutte le funzioni a loro disposizione, possono utilizzare il login tradizionale)


CHIUDI
CLOSE