Il bus 37 torna in Stazione

Scritto il 1 agosto 2017 alle 23:34 da editor | Categoria: Sapevi che...? | [?]

Il bus 37Il bus 37, nei ricordi dei bolognesi che nel 1980 erano già adulti, ha un significato tristemente particolare: con un autobus di quella linea, il 2 agosto di quell’anno vennero trasportate una gran parte delle ottantacinque vittime della bomba in Stazione.

L’autobus di quel giorno, matricola 4030, rimase in servizio sulla stessa linea per parecchi anni, e a fine esercizio fu chiuso in un capannone, dove da molto tempo non è accessibile al pubblico; ma domani, dopo 37 anni, Tper lo porterà di nuovo in Piazza Medaglie d’Oro, in occasione della commemorazione della strage.
CONTINUA A LEGGERE »

Riapre Palazzo Pallavicini

Scritto il 15 giugno 2017 alle 18:16 da editor | Categoria: Sapevi che...? | [?]

Palazzo PallaviciniDopo l’apertura di Palazzo Albergati in via Saragozza, e di Palazzo Belloni in via Barberia, dal prossimo autunno sarà restituito alla città un altro palazzo senatorio: Palazzo Pallavicini, in via San Felice 24.

Nel 1557 la famiglia Isolani commissionò agli architetti Paolo Canali e Luigi Casali un palazzo che avesse caratteristiche “senatoriali”, cioè possedere un grande scalone e un salone di rappresentanza. In seguito passò ad altre famiglie finché, nel 1765, fu dato in affitto a Gian Luca Pallavicini, ministro dell’imperatore Carlo VI d’Asburgo, che lo trasformò in una grande sede di rappresentanza.
CONTINUA A LEGGERE »

Qui Radio Alice: le immagini del ‘77

Scritto il 20 febbraio 2017 alle 17:42 da editor | Categoria: Sapevi che...? | [?]

Manifestazione in Piazza Maggiore - 18 marzo 1977Dal 22 febbraio nel Quadriportico dell’ex Roncati in via Sant’isaia 90 parte la mostra fotografica Qui Radio Alice, dedicata all’anno di vita dell’emittente radiofonica, a cavalcioni fra il ‘76 e il ’77.

La mostra si chiuderà il 12 marzo, proprio il giorno in cui 41 anni fa l’irruzione delle forze dell’ordine, con il relativo sequestro delle apparecchiature e l’arresto di chi stava trasmettendo, pose fine all’avventura della radio più rivoluzionaria d’Italia. Solo il giorno prima, sei colpi di pistola avevano messo fine all’esistenza dello studente Francesco Lorusso.
CONTINUA A LEGGERE »

Vivaro

Scritto il 10 gennaio 2017 alle 22:37 da marco | Categoria: Sul sellino | [?]

Statua di San PetronioCi siamo trovati in piazza con gli amici ed eccoci a pedalare, dopo l’attentato al mercatino di natale a Berlino: fra queste necessità di risposte, fra questa necessità d’Unità Europea; a fronte di fatti sconvolgenti, non più accantonabili. A costo di perdere, anzi, d’investire la propria, la nostra libertà, in un fine superiore, supremo, per esaltare, anche in questa pedalata cittadina, a spasso per diversi secoli, diversi aspetti della propria umanità, della nostra comunità che pian piano s’allarga da tempi lontani; per arrivare al mondo attuale, al villaggio globale ma pur sempre necessitante di soggettività, di storia.
CONTINUA A LEGGERE »

Il Pilastro

Scritto il 21 dicembre 2016 alle 23:51 da marco | Categoria: Sul sellino | [?]

Il cosiddetto 'Virgolone' del PilastroPrendendo la bici e pedalando fuori San Donato, ad un certo punto si arriva in una zona chiamata “Pilastro”… ma perché ?

Il nome di tutta quest’area ha origine dalla via che, ai tempi in cui cominciò la costruzione del quartiere (nel 1962), lo attraversava longitudinalmente; all’epoca era una delle poche strade in mezzo alla campagna ma oggi, dopo la costruzione di arterie di maggiore rilevanza, ormai Via del Pilastro è diventata una strada secondaria. E proprio qui, in un più antico passato, era presente appunto un pilastro, la pietra miliare che indicava il confine della città.
CONTINUA A LEGGERE »


CHIUDI
CLOSE